I libri che liberano le tue emozioni

Best Sellers

Scelti da voi

Alessia Roberta Scopece

Un invito, poi un viaggio

Quattro ragazzi che insieme, con i loro strumenti, hanno suonato in tre continenti e condiviso il palcoscenico con alcune delle più famose band mondiali riescono a portare oltre 200 giovani in Terra Santa. Otto giorni di meraviglia, amicizia e nuove consapevolezze trascorsi in uno dei luoghi più ricchi di Storia del pianeta vengono raccontati con ironia e profondità riflessiva nelle pagine di questa graphic novel.

 

Foggiani

«Quando un cambiamento avviene in un modo sufficientemente lento, sfugge alla coscienza e non suscita  nella maggior parte dei casi alcuna reazione, alcuna opposizione, alcuna rivolta». Olivier Clerc, "Storia di una ranocchia"

 

Il Maestro Rotelli

ù"Il Maestro Rotelli" vuole essere un omaggio ad un conterraneo artigiano del linguaggio, ad un’artista del verso che, come altri della sua generazione, scrive per dovere morale. È concepito per celebrare l’eclettismo, la mitopoiesi e soprattutto l’onestà e il coraggio di un poeta e di un uomo d’altri tempi, vissuto a Torremaggiore.

 

Ricordare...

Cosa spinge una persona a scrivere del proprio paese? Senz’altro l’amore che nutre per la sua comunità dove è nato, cresciuto e continua, pur con grandi sacrifici, a vivere. Ma non è solo questo.

 
Sabato 20 e domenica 21 settembre

Che la grande festa degli italiani cominci: a Peterborough

17/09/2014

And then without further ado, the Italian Festival will return for its sixth year on 20 and 21 September. New for this year are performances by a Sicilian brass band and Italian pop group, boxing demonstrations and a display of Italian cars. Also returning is a pop-up restaurant on Cathedral Square on the Saturday night. Peterborough is set to host a feast of all things Italian with the city’s two-day Italian Festival returning to Cathedral Square on Saturday 20 and Sunday 21 September 2014.

 
  • In occasione del bimillenario della morte di Ovidio, si è tenuto a Foggia un convegno dedicato alle ‘meraviglie letterarie’ che il poeta delle "Metamorfosi" ha compiuto e, attraverso la penna di altri autori, continua ancora a compiere. Questo volume ne raccoglie i frutti: un viaggio affascinante, alla scoperta del potere generativo e trasformativo della scrittura, per ascoltare, ancora una volta, la voce di un Classico e non dimenticare.

    n., Metamorfosi di metamorfosi

Prezzo di vendita 25,00

Commenti 0

Dettaglio prodotto

ISBN 9.788.865.722.091

Curatore G.M. Masselli - F. Sivo

Collana Echo

Anno Pubblicazione 08/06/2018

Paese di pubblicazione Italia

Legatura Brossura

Dimensioni 14x21

N° Pagine 324

Lingua Testo italiano - latino

Disponibilità Si

AA. VV.

Metamorfosi di metamorfosi

Esprimi il tuo giudizio

Atti del Convegno (28-29 settembre 2017)

In occasione del bimillenario della morte di Ovidio, si è tenuto a Foggia un convegno dedicato alle ‘meraviglie letterarie’ che il poeta delle "Metamorfosi" ha compiuto e, attraverso la penna di altri autori, continua ancora a compiere. Questo volume ne raccoglie i frutti: un viaggio affascinante, alla scoperta del potere generativo e trasformativo della scrittura, per ascoltare, ancora una volta, la voce di un Classico e non dimenticare.

Metamorfosi di metamorfosi, dunque! Un modo come un altro per continuare a parlare di Ovidio a distanza di 2000 anni dalla sua morte, partendo dal poeta di Sulmona per scoprire debiti che altri autori, vissuti dopo di lui, hanno nei confronti delle circa 200 storie di trasformazione raccontate nella sua opera enciclopedica: autori avvinti - come il poeta latino condannato da Augusto a morire in esilio a Tomi - dal quel prodigioso processo che, riaffermando l’instabilità dei corpi, porta alla luce un contenuto segreto, sia pure attraverso l’abolizione del precedente involucro corporeo.

Contributi:

- Prefazione di Giovanni Cipriani 

- Ovidio a Tomi: metamorfosi negate e metamorfosi riuscite di Paolo Fedeli     

- Eroine del mito e giochi di parole: varianti e metamorfosi di Grazia Maria Masselli 

- Miti e mitografi ovidiani di Concetta Longobardi 

- Non dicit verum, sed dicit Grecia mirum, Et latet in Grecis gratia ficticiis. Baudri di Bourgueil e la mitologia di Francesca Sivo 

- Ovidio nelle Glosule super Lucanum di Arnolfo d’Orléans di Paolo Esposito 

- Narrazioni metamorfiche nelle Eclogae del Pontano fra ricezione ovidiana e rielaborazione metaletteraria di Carmela Vera Tufano 

- Ariosto e Ovidio: memoria della poesia e follia d’amore di Matteo Palumbo 

- Metamorfosi delle Metamorfosi di Ovidio nella letteratura spagnola di Vicente Cristóbal 

- Ovidio “poeta della trasfigurazione”: miti e metamorfosi di Marisa Squillante 

- Tra Oriente e Occidente. Metamorfosi di Ovidio in Oppio per Ovidio di Yoko Tawada di Lucia Perrone Capano 

- La farfalla e le Idi di marzo di Dalila D’Alfonso 

Nella stessa collana: