I libri che liberano le tue emozioni

Best Sellers

Scelti da voi

Alessia Roberta Scopece

Un invito, poi un viaggio

Quattro ragazzi che insieme, con i loro strumenti, hanno suonato in tre continenti e condiviso il palcoscenico con alcune delle più famose band mondiali riescono a portare oltre 200 giovani in Terra Santa. Otto giorni di meraviglia, amicizia e nuove consapevolezze trascorsi in uno dei luoghi più ricchi di Storia del pianeta vengono raccontati con ironia e profondità riflessiva nelle pagine di questa graphic novel.

 

Foggiani

«Quando un cambiamento avviene in un modo sufficientemente lento, sfugge alla coscienza e non suscita  nella maggior parte dei casi alcuna reazione, alcuna opposizione, alcuna rivolta». Olivier Clerc, "Storia di una ranocchia"

 

Il Maestro Rotelli

ù"Il Maestro Rotelli" vuole essere un omaggio ad un conterraneo artigiano del linguaggio, ad un’artista del verso che, come altri della sua generazione, scrive per dovere morale. È concepito per celebrare l’eclettismo, la mitopoiesi e soprattutto l’onestà e il coraggio di un poeta e di un uomo d’altri tempi, vissuto a Torremaggiore.

 

Ricordare...

Cosa spinge una persona a scrivere del proprio paese? Senz’altro l’amore che nutre per la sua comunità dove è nato, cresciuto e continua, pur con grandi sacrifici, a vivere. Ma non è solo questo.

 
Sabato 20 e domenica 21 settembre

Che la grande festa degli italiani cominci: a Peterborough

17/09/2014

And then without further ado, the Italian Festival will return for its sixth year on 20 and 21 September. New for this year are performances by a Sicilian brass band and Italian pop group, boxing demonstrations and a display of Italian cars. Also returning is a pop-up restaurant on Cathedral Square on the Saturday night. Peterborough is set to host a feast of all things Italian with the city’s two-day Italian Festival returning to Cathedral Square on Saturday 20 and Sunday 21 September 2014.

 
  • n., Senza occhi

Prezzo di vendita 13,00

Commenti 0

Dettaglio prodotto

ISBN 9.788.865.720.172

Collana Coriandoli

Anno Pubblicazione 29/12/2010

Paese di pubblicazione Foggia, Italia

Legatura Brossura

Dimensioni 14x21

N° Pagine 200

Numero edizione I

Lingua Testo Italiano

Disponibilità Si

Spese di spedizione 0

Senza occhi

Esprimi il tuo giudizio

Romanzo

In una amena e all’apparenza tranquilla cittadina di provincia, un episodio triste e doloroso squarcia la quotidianità e diventa fredda e spietata cronaca di morte.Un bambino di nove anni, involontario e parziale testimone di una scena connessa con quanto accaduto, manifesta la propria richiesta di aiuto nei confronti della famiglia e della società che lo circonda, ma i suoi tentativi vengono offuscati da un mondo che non ama prendere posizione. Una storia che sa di denuncia, di condanna e di precisa presa di posizione contro l’ipocrisia familiare, contro il silenzio della società, contro l’accidia di un ambiente ovattato e sempre uguale a se stesso che fa da contorno alla vita di un bambino di nove anni che solo all’età di ventisette, e in un’altra città, scopre qualcosa di irrisolto nella sua vita. Il destino, cioè quella cosa che sceglie qualche volta per noi senza il nostro permesso, decide di mettere in relazione il suo passato con il suo presente allorché, ormai adulto, lo spinge ad entrare in una parrocchia e fornirgli alcuni strumenti per comprendere meglio degli avvenimenti accaduti anni addietro. In una casa di Dio è cominciato il suo turbamento, in un’altra trova gli strumenti per la sua risoluzione. Fanno da sfondo paesaggi, personaggi e vicende in un incalzare di coincidenze e accadimenti che, sommati gli uni agli altri, diventano chiavi di lettura per trovare non tanto il colpevole, quanto piuttosto la ragione del suo malessere. E da questo ripartire anche per una ricostruzione degli avvenimenti di molti anni prima. Il protagonista rappresenta la coscienza di chi non si accontenta di essere uno dei tanti, porta avanti il pensiero critico di chi non è assimilato, impersonifica il sentimento di coloro che non stanno solo a guardare, di quanti vogliono pulirsi di dosso la melma dell’indifferenza e dell’apatia. E’ la speranza di quanti credono ancora che farsi delle domande significa anche avere il coraggio di darsi delle risposte e non temerne le conseguenze. È un rivoluzionario silenzioso, che, pur non compiendo gesti plateali, nel chiuso della sua anima tormentata, sente smuovere il proprio io interiore fino a farlo diventare un baluardo di libertà contro l’ipocrisia e l’indifferenza che caratterizzano la società moderna.

Nella stessa collana:

Foggiani

Foggiani

Prezzo di vendita 15,00