I libri che liberano le tue emozioni

Best Sellers

Scelti da voi

Didone

di Maria Nicole Iulietto

Didone

 
Alessia Roberta Scopece

Un invito, poi un viaggio

Quattro ragazzi che insieme, con i loro strumenti, hanno suonato in tre continenti e condiviso il palcoscenico con alcune delle più famose band mondiali riescono a portare oltre 200 giovani in Terra Santa. Otto giorni di meraviglia, amicizia e nuove consapevolezze trascorsi in uno dei luoghi più ricchi di Storia del pianeta vengono raccontati con ironia e profondità riflessiva nelle pagine di questa graphic novel.

 

Foggiani

«Quando un cambiamento avviene in un modo sufficientemente lento, sfugge alla coscienza e non suscita  nella maggior parte dei casi alcuna reazione, alcuna opposizione, alcuna rivolta». Olivier Clerc, "Storia di una ranocchia"

 

Il Maestro Rotelli

ù"Il Maestro Rotelli" vuole essere un omaggio ad un conterraneo artigiano del linguaggio, ad un’artista del verso che, come altri della sua generazione, scrive per dovere morale. È concepito per celebrare l’eclettismo, la mitopoiesi e soprattutto l’onestà e il coraggio di un poeta e di un uomo d’altri tempi, vissuto a Torremaggiore.

 

Ricordare...

Cosa spinge una persona a scrivere del proprio paese? Senz’altro l’amore che nutre per la sua comunità dove è nato, cresciuto e continua, pur con grandi sacrifici, a vivere. Ma non è solo questo.

 
Sabato 20 e domenica 21 settembre

Che la grande festa degli italiani cominci: a Peterborough

17/09/2014

And then without further ado, the Italian Festival will return for its sixth year on 20 and 21 September. New for this year are performances by a Sicilian brass band and Italian pop group, boxing demonstrations and a display of Italian cars. Also returning is a pop-up restaurant on Cathedral Square on the Saturday night. Peterborough is set to host a feast of all things Italian with the city’s two-day Italian Festival returning to Cathedral Square on Saturday 20 and Sunday 21 September 2014.

 

La nostra storia

Chi siamo

Libri, giornali, formazione: dal 1998

Logo Edizioni il Castello

Nel 2000, il gruppo editoriale stabilisce la sua sede amministrativa ed operativa a Foggia. Il logo della casa editrice ripropone l'effige del singolare e meraviglioso castello angioino di Rocchetta Sant'Antonio, edificato nel 1507 su progetto dell'architetto militare Francesco Di Giorgio Martino.

L'attaccamento alla storia, alla cultura e alle tradizioni locali è uno dei pilastri delle pubblicazioni della nostra casa editrice. Così come fondamentale è la sensibilità rivolta ai nuovi, soprattutto giovaniautori, le cui opere di narrativa, poesia, tesi di laurea sono al centro di molte nostre iniziative promozionali.

Nel campo dell'informazione, l'obiettivo che perseguiamo da anni è quello di riportare al centro dell'interesse pubblico realtà da sempre emarginate dai grandi mezzi di informazione, collegandole con le migliaia di concittadini emigrati in Italia e all'Estero che, tramite le notizie del giornale quotidiano di riferimento del gruppo "Il Mattino di Foggia e provincia", edito sia in digitale che on line (www.ilmattinodifoggia.it), continuano a sentirsi parte integrante delle comunità di origine.

Nelle pubblicazioni della casa editrice trovano sbocco anche le guide e le opere che affiancano le iniziative di promozione sociale e culturale promosse dall'Associazione di Promozione Sociale "Il Castello" con l'attività di formazione nella comunicazione relazionale, aziendale ed istituzionale; l'attività formativa svolta, con i laboratori di comunicazione giornalistica, in collaborazione con diversi istituti scolastici, aziende, ordini professionali, Pro-Loco, associazioni culturali. Lo staff che quotidianamente lavora alle attività del gruppo si compone di collaboratori giovani e motivati nei diversi settori dell'informazione, della formazione e dell'editoria.

PER CONTATTARCI

La nostra sede è a Foggia, in Via Conte Appiano 60, 71121 • Telefono 0881.022150, Fax 0881.1880147 • mail: info@ilcastelloedizioni.it