I libri che liberano le tue emozioni

Best Sellers

Scelti da voi

Alessia Roberta Scopece

Un invito, poi un viaggio

Quattro ragazzi che insieme, con i loro strumenti, hanno suonato in tre continenti e condiviso il palcoscenico con alcune delle più famose band mondiali riescono a portare oltre 200 giovani in Terra Santa. Otto giorni di meraviglia, amicizia e nuove consapevolezze trascorsi in uno dei luoghi più ricchi di Storia del pianeta vengono raccontati con ironia e profondità riflessiva nelle pagine di questa graphic novel.

 

Foggiani

«Quando un cambiamento avviene in un modo sufficientemente lento, sfugge alla coscienza e non suscita  nella maggior parte dei casi alcuna reazione, alcuna opposizione, alcuna rivolta». Olivier Clerc, "Storia di una ranocchia"

 

Il Maestro Rotelli

ù"Il Maestro Rotelli" vuole essere un omaggio ad un conterraneo artigiano del linguaggio, ad un’artista del verso che, come altri della sua generazione, scrive per dovere morale. È concepito per celebrare l’eclettismo, la mitopoiesi e soprattutto l’onestà e il coraggio di un poeta e di un uomo d’altri tempi, vissuto a Torremaggiore.

 

Ricordare...

Cosa spinge una persona a scrivere del proprio paese? Senz’altro l’amore che nutre per la sua comunità dove è nato, cresciuto e continua, pur con grandi sacrifici, a vivere. Ma non è solo questo.

 
Sabato 20 e domenica 21 settembre

Che la grande festa degli italiani cominci: a Peterborough

17/09/2014

And then without further ado, the Italian Festival will return for its sixth year on 20 and 21 September. New for this year are performances by a Sicilian brass band and Italian pop group, boxing demonstrations and a display of Italian cars. Also returning is a pop-up restaurant on Cathedral Square on the Saturday night. Peterborough is set to host a feast of all things Italian with the city’s two-day Italian Festival returning to Cathedral Square on Saturday 20 and Sunday 21 September 2014.

 

Al via la seconda edizione

Al Cineporto di Foggia, è "Cinema Show"

Dal 15 al 18 aprile, quattro giorni di workshop, anteprime e incontri con autori e professionisti del cinema indipendente Ospite d'onore sarà Giacomo Ciarrapico, autore e regista di "Boris"

 Al Cineporto di Foggia, è "Cinema Show"

Giacomo Ciarrapico, autore e regista di

L'ingresso al CINEMA SHOW 2.0 è totalmente gratuito. Chi seguirà tutti i workshop in programma, iscrivendosi preventivamente, inviando nome e cognome via mail a cinemashow@macfilm.it, riceverà un attestato di partecipazione ufficiale firmato MAC Film e Tutto Digitale

Si avvia a conclusione l’evento CINEMA SHOW 2.0. Dopo lo scoppiettante inizio, al Cineporto di Foggia, è iniziata l’attesa per l’arrivo, sabato 18 aprile, del colosso giapponese SONY e dell’ospite d’onore di questa edizione, il regista Giacono Ciarrapico, autore della fortunata serie "Boris". Ancora una giornata alla chiusura dell’edizione 2.0 di CINEMA SHOW, l’evento ideato e realizzato da MAC Film e Tutto Digitale, con il sostegno della Fondazione Apulia Film Commission e la collaborazione della Canon Cinema EOS School, del Festival del Cinema Indipendente di Foggia e del Wedding Festival. Dopo il tutto esaurito dei primi appuntamenti, a conferma del grande interesse del pubblico di Foggia, e non solo, per la manifestazione, è iniziata l’attesa per la giornata finale dell’evento. Il programma di sabato 18 aprile, il TD Day, si preannuncia infatti ricchissimo di sorprese ed ospiti, ad avvicendarsi sul palco. Si incomincerà alle 10 con l’anteprima dei nuovi corsi della Canon Cinema EOS School, al via in autunno a Roma; seguiranno Geppe Inserra, con gli amici del Festival del Cinema Indipendente di Foggia, a raccontare la storia del cinema di Capitanata; l’attore Pietro Manigrasso a tu per tu con il regista Lorenzo Sepalone, con cui ha condiviso il set in più occasioni; e ancora, Michele Cecere ed il Club della canzone d’autore, con il racconto della bellissima rassegna sul documentario musicale tenutasi alla Mediateca Regionale Pugliese; e Sergio Colavita di Spazio Baol. Riflettori puntati, infine, per l’arrivo del colosso giapponese dell’elettronica, SONY, che presenterà in anteprima le nuove versatili soluzioni ad obiettivi intercambiabili per la ripresa video, con la gamma completa delle serie α7, α6000 e α77M2, per un totale di ben 8 fotocamere, oltre che 15 obiettivi dedicati e tutte le nuove ottiche ad attacco E Full-frame che i visitatori potranno vedere e testare. Chiusura straordinaria con l’ospite d’onore di CINEMA SHOW 2.0, Giacomo Ciarrapico, autore e regista della fortunata serie metacinematografica, "Boris". L'ingresso all’evento è totalmente gratuito. Appuntamento dunque al Cineporto di Foggia, sabato 18 aprile, per il gran finale, che già da ora si preannuncia essere davvero imperdibile.